Stampa Stampa
Stampa
Cyrtocara mooriDiadema Setosum

Dascyllus Aruanus


Chiedi un'informazione riguardo questa scheda

Nome latino: Dascyllus Aruanus
Nome comune: Damigella juventina
Dimensioni: Massima 10 cm.
Valori dell' acqua:
Temp. 26° / 30°
Densità 1018 / 1022
PH 8,4
Abitudini e compatibilità:
Simpatico pesciolino appartenente alla famiglia dei Pomacentridi, endemico in tutto l'oceano Pacifico ed il Mar Rosso.
Corpo breve, molto appiattito, pinne ventrali molto sviluppate; livrea di color bianco tendente al turchese, con tre strisce verticali nere, bordo anteriore delle pinne ventrali turchese, pinne pettorali e pinna caudale quasi trasparenti.
Pesce molto robusto e colorato, adatto alla convivenza con quasi tutti i pesci di barriera delle altre razze, un pò meno con i suoi simili.
Una volta ben ambientato è onnivoro, predilige mangime in granuli di piccolo diametro, liofilizzato e surgelato, artemie o chironomus.
Necessita di una vasca piccola, in quanto non è un grande nuotatore e preferisce restare nelle vicinanze di una madrepora che elegge suo territorio e che spesso difende strenuamente, anche contro pesci molto più grossi di lui; necessita di acqua ben filtrata ed aereata.
Resistente alle malattie, sono comunque consigliabili eventuali cambi parziali con sifonatura del fondo, trattamenti con ozono ed aggiunte regolari di oligoelementi e vitamine.
Abbastanza adatto agli acquari con invertebrati e per inaugurare un acquario appena allestito.
Caratteristica curiosa del suo comportamento è quella di digrignare i denti per impaurire l'avversario, emettendo un rumore ben udibile, anche al di fuori dell'acquario.

Indietro