Stampa Stampa
Stampa
Barbus TitteiaBotia kubotai

Betta splendens


Chiedi un'informazione riguardo questa scheda

Betta splendens è un magnifico esemplare che proviene dall'Asia sud-orientale, in particolar modo Thilandia e Malesia.
Vive in corsi d'acqua dalla corrente debole e fossi attigui, ed in risaie, con acque prevalentemente limpide dalla folta vegetazione.
Ha il corpo allungato, e le sue pinne particolarmente sviluppate ed appariscenti hanno contribuito a creare estimatori di questo pesce.
La livrea può presentare le colorazioni più svariate, grazie ai numerosi incroci ottenuti. Ne troviamo davvero di "tutti i colori". ! ! !
Le femmine di questa specie, possono tranquillamente convivere tra loro, a differenza dei maschi, per i quali non è davvero possibile inserirne più di uno nello stesso acquario, questo provocherebbe inevitabilmente la morte di uno dei due dopo uno strenuo combattimento.
Per questo motivo questo pesce è conosciuto come "pesce siamese combattente", e per secoli questa specie è stata anche usata come deprecabile attività degli animali da combattimento.
Nutro seri dubbi in proposito a che questa partica sia stata estinta.
Ma questo sito è per chi ama gli animali, non il contrario, quindi continuiamo a parlare del pesce. Il Betta splendens raggiunge una lunghezza di 6 cm circa, e l'ideale sarebbe di farlo vivere in una vasca con un gruppo di femmine, così si può arrivare alla sua riproduzione.
Particolarmente interessante è come questa avviene: il maschio si costruisce il nido, fatto di bolle d'aria e schiuma prodotta da saliva, sulla superficie dell'acqua, poi cerca di spingervi la femmina fino ad indurla a deporvi le uova. Probabile poi, che il maschio diventi piuttosto aggressivo fino a quando le uova non si schiudono, ma in un acquario sufficientemente spazioso non si rende necessario spostare la femmina, che dovrebbe altrimenti subire le ire del maschio. Si può nutrire con cibi secchi facilmente reperibili, e la sua alimentazione può essere integrata con piccoli crostacei, vermi (Chironomus) e larve di insetti. Ormai, i negozi specializzati offrono un'ampia scelta di prodotti commestibili per i pesci. Il dimorfismo sessuale diventa evidente quando i pesci raggiungono 2-2,5 cm, dopo circa tre mesi di vita, ed a quel punto si rende necessario separare i maschi. Un'acqua di media durezza (5-9 dgh), ph neutro o leggermente acido, e la temperatura tra i 25-30 gradi celsius vanno bene. Il Betta splendens potrebbe tranquillamente convivere anche con pesci di differente provenienza, ma ovviamente il suo ruolo nell'acquario sarebbe solo "ornamentale".

Indietro