Get Adobe Flash player
Scheda Casuale
Condividi
Home Schede Stelle Marine Echinaster sp

PubblicaChiunque voglia pubblicare la descrizione del proprio acquario, terrario, laghetto o pubblicare un articolo di acquariofilia, può farlo inviando il materiale a: info@acquariomania.net.

Lavora con noi
Il materiale verrà retribuito con Buoni Acquisto nel nostro Negozio !!! guarda qui

Ti serve aiuto? Hai delle domande?
Entra nel nostro forum...
forum

Banner
PDFStampaE-mail
Echidna NebulosaEchinodorus bleheri

Echinaster sp


Chiedi un'informazione riguardo questa scheda

Nome
Echinaster sp.
Ordine
Spinulosida
Classe
Asteroidi
Famiglia
Echinasteridae
Descrizione
Stella rossa a 5 punte, assomiglia molto a Echinaster sepositus ma questa nella foto ha delle sfumature marrone-nero.La parte sotto è molto più chiara. Le sue dimensioni possono variare da 12 a 20cm. La sua scoperta risale al 1783 da parte di Retzius. La stella è rigida e ruvida al tatto ed diventa tesa se viene toccata o spostata.
Habitat
Si trova sia nel Mediterraneo che nell’est dell’Oceano Atlantico lungo le coste e nei fondali rocciosi dove trova nutrimento,la troviamo anche anche nei fondali sabbiosi e nelle praterie di posidonia.In acquario si ambientano facilmente in vasche con molte rocce vive dove trova nutrimento a abbondanti zone d’ombra e vorrebbe delle temperature piuttosto basse ( 19-24°) e la salinià compresa tra 1021 e 1024. In qualche caso c’è un amfipode commensale ( Colomastix pupilla) che vive insieme alla stella attaccandosi addosso.
Alimentazione
Detritivora e prevalentemente carnivora tramite ricettori chimici riesce a sentire la presenza di cibo. Si ciba di microrganismi, gamberetti e animali in decomposizione. In acquario una tecnica utilizzata è quella di mettere un pezzetto di gamberetto infilzato su uno stuzzicadenti ed adagiarlo in prossimità della stella. Il cibo viene catturato dai numerosi peduncoli e convogliato lentamente alla bocca. Si nutre anche di una spugna che si chiama Cliona celata che si trova quasi esclusivamente nel Mediterraneo
Sesso
Non evidente
Riproduzione
Il numero delle gonadi (uova ) è di solito 10 ( 2 per braccia ) e escono dai gonodotti posti all’estremita delle braccia sulla parte aborale (sopra ). Questa stella è in qualche caso ermafrodita ( gonocorismo labile ) e la fecondazione delle gonadi avviene all’esterno. Questo non vale per tutti i tipi di stelle. Le stelle in generale hanno anche una grande capacità rigenerativa e in qualche caso si riproducono per scissione staccando una parte del corpo e ricreando le braccia. Si conoscono 2 tipi di scissione spontanea: uno detto schizogonia discale, in cui il disco si divide a metà trasversalmente e ciascuna parte rigenera le braccia mancanti, e uno detto schizogonia brachiale, in cui anche da un solo braccio staccato alla base si rigenera l'intero animale.



Banner