Get Adobe Flash player
Scheda Casuale
Condividi
Home Acquari Dolce clienti L'acquario di Malijnka
Banner
Malijnka

Il mio attuale acquario è avviato da 4 mesi; è del tipo chiuso, e ha una capacità di 80 litri netti.
Termoriscaldatore da 100W Filtro esterno Ferplast Bluextreme 700
Illuminazione: 2 neon T8 Dennerle Trocal De Luxe da 18W (Special Plant 3000K acceso dalle 8,30 alle 20,00 e Amazon Day 6500K acceso dalle 10,00 alle 18,00)

Temperatura 27°C
NO2 = 0
NO3 = 10 – 15 mg/l
pH = 6,8
kH = 2,5
gH = 5

Fondo: sabbia indiana fine
Arredi: alcuni legni (Mopani e radice di Giava) e alcuni sassi
Piante: Alternanthera, Cryptocoryne Nevilli, Anubias Barteri Longifolia, Egeria Densa, Bolbitis Heudelotii, Lobelia Cardinalis, Echinodorus Schlueteri e El Diablo

Per l'allestimento non ho utilizzato il fondo fertile; metto le sfere di argilla fertilizzate insabbiate vicino alle radici delle piante, e inoltre fertilizzo una volta la settimana con Fertildrops SHG a dose dimezzata, o anche meno, in quanto non ho impianto di CO2; all'occorrenza extra dose di ferro.

Non utilizzo prodotti anticloro, ma lo faccio evaporare, prima di immettere in acquario l'acqua per i cambi (15% ogni settimana), utilizzando il turbinio d'acqua prodotto da un aeratore per una quindicina di minuti.
Utilizzo i batteri Cycle Superfast ai cambi d'acqua
Non utilizzo acqua di osmosi, ma un'acqua che già alla fonte ha i valori sopra indicati.
Per ottenere l'acqua ambrata utilizzo la torba, oppure il TR7 Tropical Dennerle, che è un estratto naturale di acidi umici e fulvici.
Utilizzo anche 1 foglia di Terminalis Catappa, che i Locaridi raschiano volentieri.

Il mio acquario non è un biotopo, poiché non rispetta i requisiti come piante, pesci e layout di un determinato luogo; è un acquario di comunità di pesci sudamericani di acqua tenera e tendenzialmente acida, ma che ospita anche alcune Caridina Japonica che avevo nel precedente acquario.

Attualmente è popolato da:
5 Otocinclus Vittatus di ambo i sessi
2 Corydoras Paleatus maschio e femmina, eredità del precedente acquario, così come 2 maschi e 1 femmina di Caridina Japonica e 1 Neritina
5 Corydoras Habrosus di ambo i sessi
3 Corydoras Pygmaeus (aspetto che arrivino gli altri che ho ordinato, per fare un bel branchetto)
2 Farlowella (1 Acus e 1 Gracilis)
1 coppia di Microgeophagus Ramirezi

Per l'alimentazione utilizzo prodotti Omega One, Hikari, Elos e SHG: tubifex, artemie, granulare per ciclidi, spirulina.



Il mio attuale acquario è avviato da 4 mesi; è del tipo chiuso, e  ha una capacità di 80 litri netti.

Termoriscaldatore da 100W                         Filtro esterno Ferplast Bluextreme 700

Illuminazione: 2 neon T8 Dennerle Trocal De Luxe da 18W (Special Plant 3000K acceso dalle 8,30 alle 20,00 e Amazon Day 6500K  acceso dalle 10,00 alle 18,00)

 

Temperatura 27°C

NO2 = 0

NO3 = 10 – 15 mg/l

pH = 6,8            

kH = 2,5

gH = 5

 

Fondo: sabbia indiana fine

Arredi: alcuni legni (Mopani e radice di Giava) e alcuni sassi

Piante: Alternanthera, Cryptocoryne Nevilli, Anubias Barteri Longifolia, Egeria Densa, Bolbitis Heudelotii, Lobelia Cardinalis, Echinodorus Schlueteri e El Diablo

 

Per l’allestimento non ho utilizzato il fondo fertile; metto  le sfere di argilla fertilizzate insabbiate vicino alle radici delle piante, e inoltre fertilizzo una volta la settimana con Fertildrops SHG a dose dimezzata, o anche meno, in quanto non ho impianto di CO2; all’occorrenza extra dose di ferro.

 

Non utilizzo prodotti anticloro, ma lo faccio evaporare, prima di immettere in acquario l’acqua per i cambi (15% ogni settimana), utilizzando il turbinio d’acqua prodotto da un aeratore per una quindicina di minuti.

Utilizzo  i batteri Cycle Superfast ai cambi d’acqua

Non utilizzo acqua di osmosi, ma un’acqua che già alla fonte ha i valori sopra indicati.

Per ottenere l’acqua ambrata utilizzo la torba, oppure il TR7 Tropical Dennerle, che è un estratto naturale di acidi umici e fulvici.

Utilizzo anche 1 foglia di Terminalis Catappa, che i Locaridi raschiano volentieri.

 

Il mio acquario non è un biotopo, poiché non rispetta i requisiti come piante, pesci e layout  di un determinato luogo; è un acquario di comunità di pesci sudamericani di acqua tenera e tendenzialmente acida, ma che ospita anche alcune Caridina Japonica che avevo nel precedente acquario.

 

Attualmente è popolato da:

5 Otocinclus Vittatus di ambo i sessi

2 Corydoras Paleatus maschio e femmina,  eredità del precedente acquario, così come 2 maschi e 1 femmina di Caridina Japonica e 1 Neritina

5 Corydoras Habrosus di ambo i sessi

3 Corydoras Pygmaeus (aspetto che arrivino gli altri che ho ordinato, per fare un bel branchetto)

2 Farlowella (1 Acus e 1 Gracilis)

1 coppia di Microgeophagus Ramirezi

 

Per l’alimentazione utilizzo prodotti Omega One, Hikari, Elos e SHG: tubifex, artemie, granulare per ciclidi, spirulina.

 
Banner