Get Adobe Flash player
Scheda Casuale
Condividi
Home Articoli Reportage Zoomark 2009
Banner

Ogni due anni a Bologna si svolge la fiera degli animali da compagnia lo Zoomark, la fiera è riservata agli operatori del settore ed è molto importante a livello commerciale e di novità sul mercato. Anche quest'anno noi di Acquariomania siamo andati a visitarla. Ecco cosa abbiamo visto...

La fiera si svolgeva su tre padiglini, di cui uno completamente dedicato ai pet, noi abbiamo visitato gli stand dedicati, ovviamente, all'acquariologia. Nel primo padiglione che abbiamo visto si trovavano solo gli stand della Tetra e della Ferplast.

 

Lo stand della Tetra metteva in mostra l'intera gamma di prodotti e aveva allestito molte vasche, anche se di piccole dimensioni, rispetto alla concorrenza.

 

Ci hanno molto colpito i piccoli acquarietti con i loro supporti, veramente ben fatti e molto carini. Ma per quello che riguarda le novità direi poco o nulla.

Proprio di fianco alla Tetra era presente la casa italiana della Ferplast.

C'è dire che siamo rimasti abbastanza delusi dal loro stand dove c'era un solo acquario allestito, eccolo:

Mentre gli altri erano tutti riempiti con dell'arredo finto, inoltre l'angolo dedicato agli acquari era molto piccolo rispetto agli altri accessori per pet che produce la casa.

 

Siamo poi passati al padiglione principale, dove erano presenti quasi tutte le altre case di acquariologia.

 

Abbiamo iniziato la nostra visita con lo stand di Acquarialand che distribuisce molte marche tra cui Exotica, Oceanson, Haquoss, ReptilZoo, ecc.

Qui abbiamo trovato gli acquari della Oceanson veramente molto belli e particolari come questo:

o molto molto gradi...questo misura 2,50m di lunghezza e più di 2m di altezza, un vero mostro, alla portata di pochi.

Anche qui non potevano mancare i piccoli acquari, e c è da dire che li abbiamo trovati molto carini, soprattutto il supporto, che poi però ci hanno detto essere soltanto per la fiera e che quindi non verrà distribuito, peccato!

Infine qui abbiamo trovato anche la prima mini plafoniera a LED per le mini vasche, non abbiamo potuto valutare molto la luce emessa a causa delle altre fonti luminose ma non ci è sembrata male. La aspettiamo sul mercato per provarla.

Lo stand accanto era quello della Prodact.

Lo stand era molto essenziale con una scatola per ogni prodotto e un solo acquario allestito all'entrata dallo stand dalla forma a onda, molto particolare.

Proprio a fianco della Prodac trovava spazio lo stand dell'Aqua Medic, dove erano presenti solo alcuni accessori e plafoniere senza nulla di allestito.

Siamo poi passati da Mantovani che distribuisce molte marche, qui abbiamo visto l'angolo dedicato ad Anubias con le sue piante e linee di fertilizzanti. Molto belli i loro allestimenti anche se molto pochi. Abbiamo poi visto che hanno però realizzato gli allestimenti per altri stand, come quello della Vitrea.

 

Sempre da mantovani hanno trovato spazio RedSea con la sua gamma di prodotti e BluBios con molte vasche e decori.

Siamo poi andati allo stand della Vitrea abbiamo ritenuto essere il più bello, almeno come design e vasche.

Erano presenti tutti i modelli di vasche prodotte, alcune allestite da Anubias e altre con molti Discus.

Una bellissima novità, la prima della fiera, sono state delle nuove vasche a cubo della Vitra con mobile veramente stupendo e di design, eccone una allestita con un nano reef:

Passiamo ora allo stand più grande, quello dell'Acquario di Bologna.

 

Qui erano presenti veramente molti marchi e acquari allestiti e tutta la gamma di prodotti distribuita.

C era un'angolo completamente dedicato a JBL e ai sui prodotti e accessori.

Anche qui non potevano mancare le mini vasche, veramente ben fatte e rifinite, veri oggetti di design con plafoniere a LED, che ormai saranno il futuro.

 

 

C'era poi anche una vasca panoramica molto grande, allestita con piante vere, che faceva il suo effetto.

Anche qui abbiamo trovato una bella novità, il tavolo Acquario, un vero e proprio tavolo con annesso acquario da 300l, molto bella come idea, peccato che i punti di accesso per la manutenzione siano un pò scomodi, per il resto veramente un gran bell'oggetto...da salotto.

 

Nella foto Massimo Marchetti, proprietario di Acquariomania, sotto il vano del filtro del tavolo-acquario.

 

La nostra prossima tappa è stata Acquaristica International.

 

Anche qui c'erano alcuni acquari allestiti ma solo con la tecnica e uno con molti Amphiprion ocellaris. Qui ci è stato fornita una confezione del nuovo mangime del Dr. Bassleers (Aquarioum Muster) "Biofish Food", mangime ricco di vitamine concepito per prevenire le malattie dei pesci marini. Presto una recensione sul nostro sito. Ringraziamo quindi Acquaristica per il campione fornitoci.

 

Siamo poi andati allo stand dell'Askoll.

Qui c'erano molte classiche vasche e vision allestite, inoltre è stato dedicato un bell'angolo ai rettili con dei terrari completamente allestiti e animali.

Anche Askoll ha deciso di lanciarsi nel mercato dei mini acquari, con una vasca full optional veramente molto bella, compresa perfino di calamita fatta a posta, la particolarità di queste vasche è che sono chiuse pure sopra, veramente un bellissimo oggetto che arriverà nel mercato a giugno 2009. Eccone una allestita con un micro reef:

La nostra visita è continuata poi allo stand della Croci che distribuisce il marchio Wave.

Qui erano espeste molte vasche, anche se il loro allestimento ci ha lasciato molto perplessi, dato che su alcune vasche marine spuntavano dei vasi di terra cotta non proprio dell'ambiente.

La novità più grande della fiera è stata portata da AQA Europa, una nuova ditta che distribuisce acquari molto belli con mobili veramente di elevata qualità: un sistema modulare di illuminazione a LED. Questa plafoniera con moduli di 90w a LED è collegata a un computer capace di ricreare sia automaticamente sia manualmente effetti come stagioni, pioggia, alba-tramonto ecc. ecc. Speriamo di poter presto toccare con mano e testare questa plafoniera, che vista la dimostrazione li dal vivo ci ha veramente colpito molto, ecco una foto dell'effetto nuvolo:

La nostra visità ci ha infine portato allo stand della Reef Line che distribuisce tra i molti marchi anche il sistema ZEOVIT.

Questo è stato l'unico stand in cui erano presenti dei coralliduri, forniti da Reef Lab, veramente eccezionali che però erano già stati tutti venduti...

 

Non potevano poi mancare le pompe di movimento dalla Vortech con dei simulatori che lavorano in wireless.

Nello stand era infine presente Thomas Pohl, l'inventore del metodo di gestione, per vasche marine, ZEOVIT, con cui abbiamo potuto discutere un pò, presto la mini intervista sarà pubblicata sul sito, come anticipazione possiamo dire che dopo questo scambio di opinioni il nostro modo di usare ZEOVIT è cambiato radicalmente...

Infine, abbiamo visto molti altri stand tra cui, Hydor, Tunze, LG, ecc. ecc. ma di novità non ce ne sono state. Ci ha molto colpito la mancanza completa di sistemi come Limulus, Acquatronica. Inoltre la presenza dei prodotti Xaqua o Elos è stata veramente minima.

Concludendo la fiera di quest'anno è stata deludente rispetto alle altre, con pochissime novità e moltissime vasce allestite in meno. Speriamo in meglio per il futuro.

Per una carrellata completa di tutte le foto dello Zoomark 2009 GUARDATE QUA!

 

Reportage a cura di Andrea Corsi 
 
Banner