Get Adobe Flash player
Scheda Casuale
Condividi
Home Articoli Il Metodo Balling
Banner

Pompa DosometricaIl conosciutissimo metodo Balling è un metodo estremamente semplice per dare al tuo acquario calcio, magnesio, durezza carbonatica e microelementi.

Introduzione
Il conosciutissimo metodo Balling è un metodo estremamente semplice per dare al tuo acquario calcio, magnesio, durezza carbonatica e microelementi. In Germania questo metodo ha praticamente sostituito il reattore di calcio , con tutti i benefici che comporta , non viene immessa CO2 in vasca , minore ingobro e consumo , oggi  sta prendendo piede anche in Italia .Queste  sostanze vengono aggiunte manualmente ogni giorno oppure usando una pompa dosimetrica.

Il metodo
I seguenti valori dovrebbero essere tenuti stabili in acquario.
•    Calcio 380-420 mg/litro
•    Magnesio 1200-1350 mg/litro
•    Alcalinità 6,5-8 dkH
•    Salinità 35 per mille

Ci sono vari prodotti che si possono scegliere per questo metodo , ad esempio kent a+b e in aggiunta il magnesio , il tri komplete della sicce  la linea faunamarin o brighwell, oppure con prodotti farmaceutici . In genere si hanno 3 flaconi ,uno per il calcio , uno per il magnesio ed uno per i carbonati , utilizzando prodotti appositi per acquari in questi flaconi sono presenti anche oligoelementi , andrebbe usato un sale privo di nacl in quanto questi integratori apportano cloruri , ma puo bastare anche controllare spesso la salinità in vasca e stabilizzarla con i cambi d’acqua , preparando acqua con salinità poco piu bassa.

Dosaggio
Più le soluzioni vengono aggiunte regolarmente, più stabili sono i valori nel tuo sistema. Per questo si utilizzano pompe dosometriche che permettono di dosare piu volte piccole quantità dei vari prodrotti nell’arco della giornata ,i contenitori sono collegati alle dosometriche tramite tubicini di pvc.
Facciamo un piccolo foro nel coperchio del contenitore e inserisci un bastoncino di PVC di 4 mm fino in fondo al barattolo , poi colleghiamo il bastoncino al tubo di 4 mm che va alla pompa .In modo che la pompa riesca a prelevare l’intero contenuto del contenitore.

Le soluzioni  adesso sono misurate manualmente  con lo scopo di determinare i bisogni effettivi. Prima di fare questo, determina i valori corretti dell’acqua e prendi nota dei risultati. ( Magnesio, Calcio.Kh.)
Esempio: 20 ml del contenitore 1 nell’acquario da 100 litri.
Valore prima del dosaggio= 380mg di calcio. Dopo 2 ore, ripetiamo il test il valore del calcio dopo il secondo test è di 400 mg. In questo esempio, l’aggiunta di 10 ml di soluzione del barattolo 1 aumenta il valore del calcio di 20 mg /litro in un acquario di 100 litri.
Adesso impostiamo la dosimetrica  ad aggiungere 1ml di soluzione 3 volte al giorno, cioè 20 ml di soluzione distribuite in una settimana. Dopo una settimana, notiamo che il valore del calcio è aumentato solo di 10 mg/ litro, nonostante sarebbe dovuto arrivare a 400 mg/litro. Questo metodo determina la vera perdita del calcio che deve essere compensata nel sistema. Adesso possiamo  adattare il dosaggio aumentando il valore di 3ml al giorno. 20ml =+20mg/7giorni=3ml
Perciò, per ottenere il valore +30 mg, 30 ml/7giorni= 4ml devono essere aggiunti. Usando questo calcolo semplice di 3 parti puoi facilmente adottare ogni valore desiderato  e stabilire un dosaggio programmato in pochi giorni. All’inizio deve essere effettuato un controllo giornaliero del calcio (Ca test) Magnesio (Mg test) e dei valori del dKH (KH test),
E’ consigliabile programmare le dosometriche in modo che i vari elementi non siano versati contemporaneamente in vasca ma è preferibile dare mezz’ora tra le varie somministrazioni.

 
Banner